Lockdown Italia: voci, suoni e silenzi. Audioracconto dei giorni in cui tutto è cambiato

La Repubblica

47K visualizzazioni0

    "Siamo a Wuhan, al mercato del pesce da cui tutto è iniziato, dove per la prima volta il coronavirus è stato individuato e ha contagiato venditori e clienti". Così Filippo Santelli, corrispondente di Repubblica dalla Cina, parla dalla città che rappresenta il primo focolaio dell'epidemia del virus ancora misterioso, chiamato "2019-Ncov". Provoca una malattia simile alla polmonite e appare lontanissimo da noi.

    Siamo alla fine di gennaio 2020. Nell'arco di poche settimane, tutto cambia. Quello che ormai si chiama Sars-Cov-2 è arrivato anche qui. E il 22 febbraio, nelle aree del Lodigiano e di Vo' Euganeo, scattano le prime zone rosse d'Europa. L'effetto domino è inarrestabile. Le immagini di questo anno orribile le abbiamo davanti agli occhi, ci siamo ancora in gran parte dentro.

    Ma è stato anche un anno di annunci, bollettini, decreti, allarmi, opinioni. Di ospedali pieni e strade deserte. E di voci, suoni e grandi silenzi, mai ascoltati prima. Questo è l'audioracconto di quelle poche settimane che, tra febbraio e marzo del 2020, ci hanno fatto precipitare tutti in una nuova, imprevista e inevitabile dimensione.
    (Da ascoltare preferibimente con le cuffie)
    di Anna Silvia Zippel
    produzione Gedi Visual
    musiche, sound design e montaggio: Stefano Giungato, Gipo Gurrado - IndieHub Studio

    Pubblicato il 14 giorni fa

    Commenti

    1. Enrico Beruto

      Spero di rivederlo un giorno, quando sarà tutto finito!

    2. gianni paladini

      Tratto da FDA, e precisamente dal capitolo “Emergency Use Authorization for Vaccines to Prevent COVID-19 Guidance for Industry”, relativo all’autorizzazione dei vaccini a titolo sperimentale, pubblico una delle quattro condizioni necessarie per ottenere l’autorizzazione all’uso umano di tali vaccini: III. CRITERIA AND CONSIDERATIONS FOR THE ISSUANCE OF AN EUA FOR A COVID-19 VACCINE • There is no adequate, approved, and available alternative to the product for diagnosing, preventing, or treating the disease or condition”. Traduzione: “Non esiste un'alternativa adeguata, approvata e disponibile al prodotto per la diagnosi, la prevenzione o il trattamento della malattia o condizione”. Questo spiega bene sia la grande corsa al vaccino da parte delle case farmaceutiche, sia il costante e preventivo discredito al quale vengono sottoposte tutte le cure e i farmaci scoperti per combattere il virus, nell’ambito del quale, peraltro, spicca il falso articolo sulla idrossiclorochina, redatto da scienziati disonesti e poi ritirato.

    3. gianni paladini

      Qualche tempo fa avevo pubblicato un commento sulle prescrizioni fornite da FDA nell’ambito dell’autorizzazione sperimentale ai vaccini Pfizer e Moderna, con le quali, nel dichiarare la non intercambiabilità dei vaccini tra loro, veniva sconsigliato l’uso di vaccini diversi per il completamento dell’intero ciclo, sia per motivi di efficacia che di sicurezza sanitaria. Da qualche tempo invece, dopo aver speso molto denaro anche per le scorte del vaccino Moderna, si parla con insistenza del nuovo vaccino italiano Reithera, non ancora autorizzato, che dovrebbe assicurare il completamento del ciclo vaccinale nostro Paese, senza considerare che tutti i soggetti che hanno già accettato di vaccinarsi, lo hanno fatto inizialmente con il vaccino Pfizer. Credo sia utile riportare qui le prescrizioni fornite da FDA sul proprio sito ufficiale: “Domanda: Il vaccino Moderna Covid-19 e il vaccino Pfizer-BioNTech sono intercambiabili? Risposta FDA: “No. Non sono disponibili dati sull'intercambiabilità del vaccino Moderna COVID-19 con altri vaccini COVID-19, incluso il vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19. Gli individui che hanno ricevuto una dose di Moderna COVID-19 Vaccine dovrebbero ricevere una seconda dose di Moderna COVID-19 Vaccine per completare la serie di vaccinazioni. Gli individui che hanno ricevuto una dose di vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 dovrebbero ricevere una seconda dose di vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 per completare la serie di vaccinazioni" Una raccomandazione ancora più significativa proveniva peraltro da OMS: "Raccomandazioni provvisorie per l'uso del vaccino Pfizer- BioNTech COVID-19, BNT162b2, in base alla guida provvisoria dell'elenco degli usi di emergenza 8 gennaio 2021 Intercambiabilità con altri vaccini - Non sono disponibili dati sull'intercambiabilità di questo vaccino con altri vaccini a mRNA o altre piattaforme di vaccino COVID-19. Attualmente si raccomanda di utilizzare lo stesso prodotto per entrambe le dosi. Se diversi prodotti del vaccino COVID-19 vengono somministrati inavvertitamente nelle due dosi, non sono raccomandate dosi aggiuntive di nessuno dei due vaccini in questo momento. Le raccomandazioni possono essere aggiornate non appena saranno disponibili ulteriori informazioni sull'intercambiabilità " E’ la solita storia: per il Governo le prescrizioni sanitarie sono come il Vangelo soltanto se provengono dal docile Comitato Tecnico Scientifico e servono ad imporre continue restrizioni ai cittadini, ma possono anche essere eluse, al contrario, se vengono considerate un intralcio ai loro piani.

    4. Shut Up Idiot

      Purtroppo avreste dovuto mettere i sottotitoli, perché la maggior parte degli italioti che guardano il video non sanno nemmeno che cosa stanno ascoltando. (Uscendosene con dei commenti idioti, come sempre del resto. Ormai da stereotipo proprio.)

    5. A Clockwork Sausage

      il nome dell'ultima canzone?

    6. Shut Up Idiot

      Ragazzi, togliamo internet agli over 45, però.

    7. GioVez

      il 2020 rimarrà nella storia

    8. FallenCrocs

      È davvero un bel video Repubblica, ha un linguaggio di comunicazione che si avvicina molto alla lo fi che piace tanto a noi ragazzi e riesce ad essere tranquillo nonostante le parole che vengono dette, dei ricordi... Complimenti

    9. Gabriel Rossi

      Stiamo vivendo lo shock post traumatico, stiamo come in una bolla ci dimenticheremo tutto nell'immediato e non ne vorremo più parlare....forse tra 15/20 anni ne ritorneremo a parlare

    10. Andrea Friedmann

      COMPLIMENTI DAVVERO

    11. Luk -

      🤡

    12. Marco Bezzon

      AVETEEEEE ROTTOOOOO IL CAZZZOOOOOO È TUTTO FINTO!!! Avete ucciso quelle persone con altrooooo !!

      1. Beater

        @Shut Up Idiot Molto male. Siamo in mezzo ai pazzi.

      2. Laila Laila

        Marco Benzon concordo pienamente

      3. Laila Laila

        Claudione hai perfettamente ragione👍👍👍

      4. Shut Up Idiot

        @Gabriel Rossi Ma voi state messi male.

      5. Gabriel Rossi

        Vero, terapia sbagliata li hanno ammazzati...non dimentico quando chiesero lo scudo penale i medici ahahha chissà perché mah

    13. Anth Ony

      Quando cazzo finirà sta situazione

      1. No thing

        Mai

      2. Von Der Krikken

        Quando la Cina avrà comprato tutto e tutti

      3. Nikita

        Quando tt si toglieranno la mascherina e quando faremo dei dpcm carta stracci come loro hanno fatto carta stracci della costituzione

      4. MagicDrawing

        @Shut Up Idiot Eccolo il bamboccio di turno, spuntano come dei funghi hahahahaha.

      5. Shut Up Idiot

        @MagicDrawing Ma quale rivolta, torna a nanna và.

    14. Gaetano Lucia

      Questo filmato farà la storia.

    15. bluAntares

      Amarcord🖤

    16. Matteo Davì

      Ciao umano, sì a te che guarderai tra un paio di anni questo video proposto nella tua home di IThomes, quando tutto sarà finito.

      1. Beater

        @Shut Up Idiot Quando credi tu finirà allora? Una pandemia finisce quando i casi di pandemia sono zero. Non una ventina come d'estate. ZERO..Con i vaccini (e purtroppo anche gli imbecilli che non li vogliono fare per partito preso), la situazione migliora rispetto al far fare alla pandemia il suo percorso naturale. MIGLIORA, non si azzera miracolosamente. Così com'è, se il 75% della popolazione si vaccina ci sarà COMUNQUE un 25% di imbecilli ad allungare i tempi.

      2. Il giovane Maestro

        La pandemia finirà nel 2025

      3. Shut Up Idiot

        @Beater Si va beh, 2077.

      4. Beater

        2024. Più probabile dopo che prima.

      5. Dragon king

        Mi dispiace ma vengo dall' anno 5000

    17. SkyrowSAQ

      Speriamo che la prossima sia più forte,l'essere umano merita di soccombere

      1. La Repubblica

        anche no

      2. zSkape

        allora c'è qualcuno che la pensa come me :-)

      3. Beater

        A cominciare dalle civette di malaugurio.

      4. 蓮•Ren•

        Meh. L'essere umano è cattivo quanto bravo.

      5. Giovanni Di Martino

        ha un po' ragione

    18. gianni paladini

      Nell’esaminare i dati forniti da una trasmissione televisiva di qualche tempo fa condotta dal giornalista Formigli, su “La 7”, ho notato in un grafico qualcosa che contrasta con la narrazione ufficiale fornita dalle pubbliche istituzioni e dalla stampa di tutto il mondo in merito alla gestione dell’epidemia da Covid-19. Nel grafico erano posti a confronto molti Paesi in ragione dei morti Covid per milione di abitanti, tra i quali anche due Paesi tra loro confinanti, vale a dire il Brasile e l’Argentina. Com’è noto Bolsonaro, presidente del Brasile, è stato aspramente criticato per essersi rifiutato di sottoporre la popolazione al lock down e ad altre misure restrittive per combattere il virus, contrariamente a quanto ha fatto invece Fernandez, Presidente dell’Argentina, il quale, oltre ad un lockdown durato otto mesi, ha imposto restrizioni ed imposizioni di ogni genere alla popolazione, con gravi conseguenze per l’economia di quel Paese. E’ sorprendente quindi il raffronto che emerge dal grafico: 1) Brasile - Morti Covid per milione di abitanti = 786 2) Argentina - Morti Covid per milione di abitanti = 801 Ne deriva: Brasile - Popolazione 210.000.000 abitanti - Totale morti Covid = 0,08% Argentina - Popolazione 45.000.000 abitanti - Totale morti Covid = 0,08% Rilevo in primo luogo la tendenziosità delle notizie diffuse dai media di tutto il mondo, secondo cui i morti in Brasile venivano imputati a Bolsonaro per non aver adottato contro il virus le misure anticovid propugnate dai Paesi più “evoluti”, morti che, al contrario, risultano identici in percentuale a quelli di un Paese confinante come l’Argentina, che aveva adottato tutte le misure restrittive anticovid. Quindi, non dalle notizie fornite da qualche complottista, ma da un grafico pubblicato con altri fini da un canale televisivo notoriamente favorevole alle misure anticovid, emerge che le restrizioni e i lockdown non sono strumenti utili per impedire il diffondersi della malattia e salvare la vita delle persone. Viene il dubbio che la questione verta esclusivamente sulla grave insufficienza degli apparati sanitari nel fronteggiare questa epidemia, e che tutte le misure restrittive imposte alle popolazioni di tutto il mondo siano servite e serviranno soltanto a distruggere il tessuto sociale ed economico di interi Paesi.

      1. Sabotatore87

        ma infatti la sterilità non è un fattore positivo, soprattutto per epidemie come queste. Per poter infettare una cellula ci deve essere alta carica virale. Una sola particella di virus non potrà mai infettare una cellula ma una sola particella di virus attiverà i sistemi di difesa dell'organismo alla stessa maniera del vaccino. La chiusura è stata fatta perchè i continui tagli alla sanità pubblica hanno portato ad un sistema sanitario incapace di reggere il peso di questa pandemia. Basti pensare ai soli 6500 posti in terapia intensiva su 60 milioni di persone.

      2. Be Happy

        💪🏽👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼

    19. Luca A.

      👎

    20. Claudione60

      Immensa buffonata per imporre l'oligarchia mondiale. Penoso audioracconto, con risvolti horror 😂😂😂😂😂😂

      1. SomeGaming

        A breve il tuo commento sparirà come il mio, vogliono solo pecore omologate qua.

      2. budduslansh

        @Shut Up Idiot il tuo nick dice tutto di te, solo che dovresti toglierci shut up cosi' rimane il termine che piu' ti si addice. Io non sono complottista, io ragiono sulle cose è ben diverso e covidiota sarai tu. Appunto, ribadisco, stai zitto.

      3. Shut Up Idiot

        @budduslansh Io che interessi avrei? Sono il figlio del nipote, del cane, della madre, dell'incoronata Pzifer, non lo sapevi? MA STAI ZITTO, VA'. Che fai più bella figura. Covidiota. Vedete il complotto ovunque, state messi male, andate da uno psicologo.

      4. budduslansh

        @La Repubblica non avete risposto alle domande, se volete fare un'informazione corretta ed oggettiva fatelo, altrimenti viene il sospetto a me come a molti altri che l'informazione sia volutamente pilotata.

      5. budduslansh

        @Shut Up Idiot sai che invece sono tutte cose vere e ci sono pure fonti attendibili che lo confermano? Tu che interessi hai per difendere chi produce e commercializza vaccini? Stai zitto e rispondi alle mie domande, sempre se ne sei capace.

    21. Gabriele N.

      Umani: "Siamo riusciti a isolare il coronavirus" Coronavirus: "Siamo riusciti a isolare gli umani"

      1. anonymous 0101tsb

        io ho isolato entrambi.

    22. roberto magnani

      Disabilitate i commenti, non siete ancora sazi di insulti?

      1. Shut Up Idiot

        @falchetto46 banfi Il tuo commento non ha alcun nesso logico e tanto meno un senso.

      2. falchetto46 banfi

        @La Repubblica cosa volete sapere dei nonni..fate i saggi e poi pubblicate sti video

      3. roberto magnani

        @La Repubblica Contenti voi.

      4. La Repubblica

        non si butta via il bambino con l'acqua sporca, dicevano i nonni

    23. federica zanti

      Io non accetterò mai che la mia vita sia stata derubata così da un nemico invisibile ormai siamo solo morti che camminano

      1. Cristian

        Quello che neghi ti sottomette, quello che accetti ti trasforma

      2. Beater

        Accetti o non accetti, il risultato finale non è mai in discussione.

      3. Sabotatore87

        usando il microscopio lo riesci a vedere!

    24. Umberto Monari

      Raccontami quando è che è finito

      1. Beater

        Ci vediamo tra tre o quattro anni allora. Ciao. :)

    25. damiano esposito

      Scriverò solo poche righe da Biologo spero che mi capiate; si può anche essere positivi al covid2019, allo stesso tempo avere febbre tosse raffredore ma non è detto che sia causato dal COVID, non esistono più altri virus '? infezioni batteriche? Il covid va di moda.

      1. MAURO LA SCORZA

        Diciamo che più che "di moda", l'attuale emergenza "serve ad alcuni" e "rovina altri", se fossi un andreottiano "sospetterei" che tutto ciò sia intenzionale, ma mi esporrei alla critica degli "anticomplottisti Madama la Marchesa tutto la va ben""... pertanto osservo la realtà ma non oso trarne delle conseguenze "complottiste" (dette anche "conseguenze della lotta di classe"...)